O bag sponsor del concorso web: “Ri-mpiatta! Riempi il piatto abbassa il tuo impatto”, un’importante iniziativa promossa dall’Università Cà Foscari in occasione della campagna nazionale di risparmio energetico “M’illumino di meno”.

Dal 25 febbraio al 9 marzo, tutta la comunità cafoscarina – studenti, professori e personale - potrà partecipare al contest fotografico organizzando un momento conviviale che segua uno dei filoni suggeriti da Caterpillar (a luci spente, plastic free, svuota frigo, rifiuti zero e con baratto). Tra tutte le iscrizioni verrà selezionata - tramite estrazione a sorte - l’iniziativa vincitrice, i cui partecipanti riceveranno in premio una pratica lunchbox firmata O bag. #rimpiatta

M'illumino di meno 2019, economia circolare e risparmio energetico

Dal 2009, l’Università Ca’ Foscari aderisce a “M’illumino di meno”, la campagna nazionale che promuove il risparmio energetico, lanciata dal programma radiofonico Caterpillar
Ogni anno vengono svolte numerose iniziative per sensibilizzare tutta comunità cafoscarina ai temi della razionalizzazione dei consumi e degli stili di vita sostenibili, coinvolgendo direttamente studenti, professori e PTA nella varie attività e proponendo buone pratiche da adottare quotidianamente per ridurre il proprio impatto sull’ambiente. 
Il tema dell’edizione 2019 sarà l’economia circolare, ovvero il riutilizzo e il riciclo dei materiali per allontanarne il fine vita e ridurre quindi gli sprechi. 

Le Iniziative 

  • Come per le precedenti edizioni, l’Ateneo parteciperà con i 90 minuti di silenzio energetico, ovvero lo spegnimento di tutte le luci nelle varie sedi, dalle 18.00 alle 19.30 di venerdì 1 marzo.

  • Anche quest’anno, i docenti che terranno lezione della settimana dal 25 febbraio al 1 marzosaranno invitati a tenere un quarto d’ora di silenzio energetico, durante il quale si spegneranno tutte le luci e i dispositivi elettronici dell’aula – un gesto simbolico con lo scopo di avvicinare gli studenti ai temi della sostenibilità e del consumo energetico. 

  • Dal 25 febbraio al 9 marzo, tutta la comunità cafoscarina – studenti, professori e personale – potrà inoltre partecipare al concorso web “Ri-mpiatta! Riempi il piatto, abbassa il tuo impatto”. Il contest fotografico consiste nell’organizzare un momento conviviale che segua uno dei filoni suggeriti da Caterpillar (a luci spente, plastic free, svuota frigo, rifiuti zero e con baratto). 
    Per partecipare è sufficiente compilare il form online (entro il 25 febbraio) e postare una foto con l’hashtag #rimpiatta. Tra tutte le iscrizioni verrà selezionata - tramite estrazione a sorte - l’iniziativa vincitrice, i cui partecipanti riceveranno in premio una pratica lunchbox firmata Obag, sponsor del concorso. L’organizzatore riceverà invece uno zaino con powerbank alimentata a energia solare.

  • Venerdì 1 marzo la mensa ESU di Rio Novo organizzerà una cena a lume di candela, che andrà ad aggiungersi ai gesti sostenibili già in atto durante tutto l'anno (distributori di bevande, stoviglie riutilizzabili...).

  • Durante la settimana dal 25 febbraio al 1 marzo, verrà realizzata una campagna di comunicazionesui principali social network di Ca’ Foscari Sostenibile (Facebook e Twitter) per promuovere comportamenti virtuosi. Ogni giorno verrà dato un consiglio pratico da adottare per ridurre il proprio impatto sull’ambiente, semplici gesti che possono contribuire a ridurre gli sprechi e salvaguardare l'ambiente.