O bag: Il marchio italiano contemporaneo e innovativo che rivoluziona il mondo delle borse.

L’azienda nasce nel 2009, grazie all’idea dell’imprenditore padovano Michele Zanella, di creare un orologio che potesse essere “componibile”. Nel 2010 viene presentato al Salone del Mobile di Milano O clock, un orologio composto da cassa e cinturino in silicone intercambiabili. Colorato, divertente e dal prezzo accessibile, in poco tempo, questo orologio, viene distribuito in tutto il mondo.


Il successo di O clock, stimola il creativo imprenditore italiano, a pensare di creare altri accessori con lo stesso DNA dell’orologio: la componibilità.
Nasce così nel 2012 O bag”, la borsa in Materiale XL Extralight®; anch’essa componibile proprio come O clock. Questa borsa può essere composta da scocca, manico e tracolla, sacca interna, per contenere e proteggere tutti gli oggetti al suo interno, da bordi in tantissimi materiali, dalla lana alla pelliccia ecologica, che la decorano, rendendola ancora più unica ed attraente. O bag diventa subito un CULT, ne vengono vendute oltre 6 milioni, facendo volare l’azienda in un solo anno, ad un fatturato di oltre 25 Milioni di euro. La componibilità diventa dunque il marchio di fabbrica dell’azienda che da li a poco comincerà a sviluppare molti altri modelli di borse e orologi ma non solo…


O bag oggi, oltre a borse ed orologi componibili produce anche occhiali da sole O sun, portafogli “O hug, calzature “O shoes e O slippers”, e oggetti di design come lampade “O joy” e contenitori per gli alimenti “O eat”.
L’azienda padovana vanta nel 2016, una prestigiosa collaborazione con il designer italiano Matteo Cibic, che disegna per O bag “One”, componibile e totalmente Made in Italy, One è lo zaino composto da tre elementi ma comporre e mixare : cover e spallacci in tessuto tecnico e base in Materiale XL Extralight®. Ogni prodotto O bag è contraddistinto dalla lettera “O”, che indica i tre elementi fondamentali della filosofia del marchio: ONE, ORIGINAL, OWN.


Tutti i prodotti, sono unici ed originali e, grazie alla loro componibilità, possono essere customizzati al 100% secondo il proprio gusto e il proprio stile rendendoli ancora più unici. Grazie a questa filosofia, il cliente O bag, entra a far parte del processo creativo dei prodotti del marchio italiano. Creando la propria e personale composizione, il cliente, rafforza ulteriormente l’unicità e l’originalità tipica marchio.

Mission

O bag fonda il suo successo su valori quali: la semplicità, lo spirito di squadra, l’eco sostenibilità, e la valorizzazione del territorio.

Un’azienda giovane, dinamica e Made in Italy, ma dal respiro internazionale, attenta a valorizzare il proprio territorio, infatti la catena dei fornitori si geolocalizza soprattutto in Veneto, attenta alla ricerca, allo sviluppo, all’innovazione e al design. Sempre proiettata verso il futuro, capace di cogliere nuovi trend sviluppandoli velocemente con un giovanissimo e competente team interno. 

Lo spirito di squadra è molto importante, ed è in questo contesto che opera un management intraprendente e altrettanto giovane impegnato a rendere O bag un’eccellenza nel mondo dell’imprenditoria e del retail italiano e mondiale, dalla creazione del prodotto fino ad arrivare alla distribuzione dello stesso e ai servizi offerti al cliente. 

Dal 2012 O bag è impegnata in un importante sviluppo retail a livello worldwide. Oggi O bag è presente in oltre 50 paesi, con un network di oltre 400 punti vendita, di proprietà e in franchising, oltre ad una accurata e capillare distribuzione wholesale in oltre 500 multibrand.

Il concept degli store si basa su un layout semplice ed essenziale, pulito e minimale, che rispecchia la filosofia del brand, valorizzando il prodotto al fine di offrire al cliente la migliore esperienza d’acquisto. 
I negozi O bag sono presenti nei mall e nei centri storici delle più importanti e trafficate città del mondo, da Roma, Venezia, Barcellona, Parigi, Varsavia, Bruxelles, Vienna, Mosca, fino a Miami, Montreal, Manila, Delhi, Johannesburg, Santiago del Chile, Playa del Carmen e in Cina con 20 negozi aperti a Pechino, Shangai, Chendu.

Forte e stabile anche la collaborazione con El Corte Ingles in Spagna dove il brand ha aperto ad oggi 8 corner, mentre nuove sfide locali si sono attivate dall’inizio del 2019 con l’apertura di corner nei department store di Falabella in Cile e di Sogo a Kuala Lampur.

Sede

Una superficie composta da oltre 2.000 mq di uffici, uno showroom espositivo di 400 mq dedicato alle presentazioni delle collezioni, uno studio fotografico di 500 mq e più di 400 mq dedicati al personale con sala mensa, aree ricreative e palestra.
Una struttura sviluppata con l’obiettivo di creare un ambiente di lavoro confortevole e stimolante, capace di comunicare la filosofia di un’azienda che ha sempre espresso vivacità e attenzione alle tendenze.
La sede di Campodarsego, insieme alla logistica, contano oltre 110 lavoratori, mentre sono 360 i dipendenti della rete italiana e 200 nel resto d’Europa, con un’età media di circa 30.